Catania, presentato ricorso contro il sequestro conservativo

Il Calcio Catania, Gianluca Astorina, Pippo Franchina e Pietro Lo Monaco hanno presentato ricorso contro il sequestro conservativo indetto dal Tribunale di Catania lo scorso 13 novembre, per la questione riguardante “Calcio Catania Servizi“. A riportarlo è Il Giornale di Sicilia.

L’udienza si terrà il 10 gennaio 2022. Prima però il Catania dovrà rispettare delle scadenze importanti, quasi definitive: entro il 16 dicembre dovrà avvenire il pagamento degli stipendi, mentre il 21 dicembre è la data in cui è stata fissata l’udienza del Tribunale fallimentare, che si rivelerà decisiva, in un caso o nell’altro, per il futuro del club.