Ghirelli: “La settimana di Catania – Palermo è stata simbolo di cultura”

Un derby dall’importanza storica. Il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, intervistato in esclusiva a LaCasadiC, ha parlato del forte impatto ottenuto dalla partita fra Catania e Palermo, tra iniziative benefiche e puro agonismo.

Cultura vuol dire quello che si è svolto qualche settimana fa tra Catania e Palermo – afferma -: il pre-derby dell’amicizia e successivamente la partita vera. Con 11mila spettatori a Catania, in un derby storicamente forte e combattutissimo con grande passione dalle tifoserie e anche in campo. Quando è stato annunciato che c’erano 100 bambine e bambini con ornamenti e sciarpe del Palermo e tutto lo stadio ha applaudito, ecco lì l’emozione è stata forte per me“.

Ghirelli ricorda anche pagine nere del derby di Sicilia: “Quello è stato lo stadio dove morì Raciti, una pagina che ha segnato il calcio italiano. Si è messo un seme di cambiamento che è replicabile per tante altre città”, ha concluso.