Europa League, le qualificate: chi va agli ottavi, chi agli spareggi e chi “scende” in Conference

IN AGGIORNAMENTO – Si chiude la fase a gironi di Europa League ed è tempo di verdetti. E questa volta in Europa League primo, secondo o terzo posto fanno molta differenza nella prosecuzione della stagione europea (QUI la nuova regola). Ma quali sono le qualificate? E quando si svolgerà il sorteggio?

Il sorteggio è in programma a Nyon lunedì 13 dicembre alle ore 13:00 (diretta sul sito UEFA): le prime dei gironi di Europa League vanno direttamente agli ottavi, mentre le seconde vengono sorteggiate contro le terze dei gironi di Champions in un turno di spareggio (le seconde dei gironi di Europa League sono teste di serie contro le terze dei gironi di Champions). Le terze dei gironi di Europa League retrocedono in Conference League.

 

LE PRIME DEI GIRONI (DIRETTAMENTE QUALIFICATE AGLI OTTAVI)

Bayer Leverkusen (GER)
Lyon (FRA)
Monaco (FRA)
West Ham United (ENG)
Eintracht Francoforte (GER)
Spartak Mosca (RUS)
Galatasaray (TUR)
Stella Rossa (SER)

 

LE SECONDE DEI GIRONI DI EUROPA LEAGUE

Betis (ESP)
Rangers (SCO)
Olympiakos (GRE)
Real Sociedad (ESP)
NAPOLI (ITA)
Lazio (ITA)
Braga (POR)
Dinamo Zagabria (CRO)

 

LE “TERZE” DEI GIRONI DI CHAMPIONS LEAGUE

Barcelona (ESP)
Dortmund (GER)
Leipzig (GER)
Porto (POR)
Sevilla (ESP)
Sheriff (MDA)
Zenit (RUS)
Atalanta (ITA)


LE SQUADRE “RETROCESSE” IN CONFERENCE LEAGUE (terze nel girone di EL)

Celtic (SCO)

Fenerbahçe (TUR)

Sparta Praga (CZE)

PSV Eindhoven (NED)

Leicester (ENG)

Rapid Vienna (AUS)

Midtjylland (SVE)

Marsiglia (FRA)