Mirri: “Questo centro sportivo vale una promozione”

Parla Dario Mirri. Il presidente del Palermo ha parlato a Torretta in occasione della ripresa dei lavori per il nuovo centro sportivo rosanero. Molta soddisfazione nelle parole di Mirri, che segna questo come un giorno storico e ringrazia la proprietà senza la quale sarebbe stato difficile ricominciare.

“È incredibile l’attenzione sociale che smuove il calcio, ringrazio tutte le autorità presenti. Mi sento di aver raggiunto una promozione eterna – afferma Mirri -, da questa il Palermo non potrà mai retrocedere. Avere una casa, un luogo dove sviluppare talenti, è un qualcosa di decisivo. L’abbiamo trovata dopo 122 anni, oggi non è un giorno come gli altri”.

“Da ottobre 2021 a ottobre 2022 ci sono state delle difficoltà a far partire i lavori, ma ho avuto la caparbietà e il cuore di andare avanti. Le banche non hanno agevolato questo processo, ho provato a fare partire il cantiere ma ciò è stato possibile da adesso solamente grazie all’intervento del City Group“.

“Ringrazio la nuova proprietà del Palermo, il cantiere è partito. Tra marzo e aprile i calciatori si potranno allenare con i due campi a disposizione, la club house e degli spogliatoi momentanei, mentre nella sua completezza potrebbe essere tutto pronto in un anno”.

LEGGI ANCHE

GDS – CHE SINTONIA FRA RINAUDO E IL CITY

PALERMO, SENZA BRUNORI NON SI SEGNA