Monopoli, Starita: “A inizio anno avrei firmato col sangue per il 2° posto”

“Se all’inizio dell’anno ci avessero detto di essere secondi in questo momento del campionato, avremmo firmato col sangue”. Sono queste le parole del bombe Ernesto Starita, che al termine del girone d’andata, si trova al secondo posto con il suo Monopoli.

“Questa classifica è bella – spiega l’attaccante dopo la vittoria con la Fidelis Andria – ti dà motivazioni in più in ogni partita. Faremo di tutto per rimanere in quelle posizioni, anche se è difficile”.

“Ora bisogna fare 40 punti come dico sempre, ne mancano 6 – continua Starita – poi tutto quello che viene prendiamo. Ci aspetta un’ultima battaglia a Catania, dove andremo a giocarci una grandissima partita e poi finalmente un po’ di riposo, così da staccare la spina e ripartire ancora più forti di prima”.

LEGGI ANCHE

LA CLASSIFICA DI SERIE C