Palermo femminile ko nello scontro diretto: vince la Sassari Torres

Il Palermo femminile passa in vantaggio, ma poi subisce il ritorno della Sassari Torres. La formazione sarda si impone 1-4 in rimonta nello scontro diretto al “Pasqualino” di Carini e nella classifica del campionato di Serie B lascia l’ultimo posto in classifica, piazzando il sorpasso proprio ai danni delle rosanero (Sassari Torres 6 punti, Palermo 5).

Nel primo tempo, la partita si conferma equilibrato ma con il passare dei minuti è il Palermo a cercare di salire in cattedra. E al 29′ arriva il gol del vantaggio del Palermo: pallone recuperato sulla trequarti dalle rosanero e Dragotto trova il destro a giro che scavalca Fabiano e si insacca sotto la traversa. La reazione delle ospiti è però immediata e a pochi minuti dall’intervallo arriva il gol dell’1-1: Faria Gomes sorprende alle spalle la difesa del Palermo e riceve un lancio lungo, entra in area e si decentra per poi rimettere il pallone in mezzo; Scarpelli, da centro area, non sbaglia.

Ad inizio ripresa la Sassari Torres completa la rimonta: Bassano riesce a far filtrare il pallone sulla trequarti e Faria Gomes (sola davanti a Rosalia Pipitone) non sbaglia. E al 14′ della ripresa arriva anche l’1-3 della formazione sarda: rigore per Bassano, Pipitone para ma la stessa Bassano si avventa sulla respinta e insacca in rete. Le rosanero tentano una reazione, ma le ospiti continuano a fare la partita e a costruire occasioni, gestendo il vantaggio. Al 90′ il gol del definitivo 1-4: Blasoni rinvia dalla propria area di rigore e il vento fa finire il pallone direttamente sulla trequarti delle rosanero; un doppio rimbalzo beffa Pipitone che viene scavalcata dalla traiettoria.

LEGGI ANCHE

PICERNO – PALERMO: LA CRONACA DEL MATCH