Palermo, Massolo para rigori e… amuleto: la difesa è un bunker

FOTO PEPE / PUGLIA

L’arma segreta di Baldini per la B ora è anche la difesa. Nelle ultime tre gare il Palermo non ha subito neanche un gol e il merito sembra essere proprio dell’allenatore di Massa che attraverso un percorso graduale ha ridato linfa vitale a un reparto che durante la stagione si è spesso fatto trovare impreparato.

Nel girone di ritorno i rosa hanno incassato ben 19 reti, risultando essere la nona squadra del Girone C per gol subiti. Lo riporta Benedetto Giardina sull’edizione odierna del Giornale di Sicilia. Il salto di qualità è arrivato nel momento più importante.

“Applausi” anche per Massolo che a Padova (complice un intervento miracoloso di Marconi) ha mantenuto la porta inviolata per la settima volta in sedici presenze. L’unica sconfitta è arrivata a Latina da subentrato. Il para rigori rosanero è quindi imbattuto nei playoff e si è guadagnato il soprannome di “San Massolo”, con un suo santino che ha fatto il giro del web.

 

LEGGI ANCHE

PALERMO – PADOVA, ESAURITI I PRIMI 29MILA BIGLIETTI DELLA VENDITA LIBERA