Roma: Totti, da domani a lavoro al fianco di Monchi

“Da lunedì inizierò una nuova avventura”. Scriveva così qualche giorno fa Francesco Totti nella sua lettera d’addio alla Roma che da domani inizierà una nuova vita. Oggi la partita contro il Genoa davanti a 70mila tifosi trepidanti, pronti a salutare dopo 25 anni il proprio capitano, poi una nuova avventura.

Secondo quanto riporta Il Corriere dello Sport, molto dipenderà dal colloquio che ci sarà con il presidente Pallotta. Intanto Monchi gli ha proposto di iniziare come suo assistente, per fare da trait d’union tra la dirigenza ed i giocatori.

Totti è affascinato dall’offerta del ds giallorosso, sa che può essere il dirigente giusto per muovere i primi passi in questa nuova carriera, ma al tempo stesso ha come obiettivo il ruolo di direttore tecnico che occupata fino a qualche tempo fa Bruno Conti.

Pallotta potrebbe (e dovrebbe) dare il via libera a questa opzione, tralasciando quella di utilizzare Totti come figura diplomatica per il marketing. Intanto qualche tempo fa Di Vaio l’aveva chiamato per farlo giocare ancora un anno a Bologna: Totti ha vacillato, prima di rifiutare. Il suo passato, il suo presente ed il suo futuro è con la Roma.