Gravina: “Vogliamo intitolare l’Olimpico di Roma a Paolo Rossi”

La figura di Paolo Rossi rimarrà per sempre nel cuore degli italiani. Dopo la sua morte è stato “avviato un percorso di riconoscenza” per la leggenda azzurra, come affermato da Gabriele Gravina, presidente della Figc, presente all’inaugurazione della statua del campione del mondo 1082 realizzata a Prato.

Il presidente fa un elenco di strutture che potrebbero portare il nome di Paolo Rossi: “Abbiamo intitolato a lui la nostra sala del consiglio federale e mi piacerebbe dedicargli anche il Salaria Sport Village a Roma. Ci piacerebbe intitolargli anche lo Stadio Olimpico di Roma. Abbiamo dato la disponibilità, ma non dipende da noi. Non è facile considerando la natura giuridica dell’ente che lo gestisce, ma sarebbe un grande gesto”.

LEGGI ANCHE

ITALIA – SVIZZERA, TUTTE LE INFO E I PREZZI