Il Palermo non sa più vincere: con la Paganese finisce 2 – 2

FOTO PEPE / PUGLIA

FOTO VINCENZO PEPE

Dopo il flop di Potenza, e la strigliata di Baldini, il Palermo non si riprende
: pareggio disastroso a Pagani per la squadra di Baldini, che ottiene il terzo pari consecutivo e frena bruscamente nella corsa per un posto diretto alla fase nazionale dei playoff.

LA CLASSIFICA

Prestazione di bassissimo livello dei rosanero, che ottengono un punto grazie ai lampi di Brunori – che si procura il rigore a fine primo tempo – e di Floriano – bravo a servire Valente in area. Per il resto, malissimo Somma-Crivello-Pelagotti, che regalano due gol agli avversari. Nel finale, pure la beffa dell’espulsione a Odjer.

LE PAGELLE DI GUIDO MONASTRA

FINISCE LA PARTITA: 2 – 2 IL RISULTATO FINALE

48′ s.t. – A terra Floriano per un problema al braccio.

46′ s.t. – Doppia ammonizione per Odjer: è cartellino rosso. Resterà quindi in diffida.

Quattro minuti di recupero

45′ s.t. – Conclusione dal limite dell’area di Dall’Oglio, che però colpisce malissimo e la palla termina lentamente sul fondo.

43′ s.t. – Sterile possesso palla del Palermo sulla trequarti avversaria: poche verticalizzazioni. La Paganese aspetta e prova a ripartire.

37′ s.t. – Tommasini scappa in velocità a Marconi, il difensore è bravo a raggiungerlo e intervenire in scivolata.

34′ s.t. – Nel Palermo esce il capitano De Rose: entra Dall’Oglio.

32′ s.t. – Cambio nella Paganese: fuori Guadagni, dentro Volpicelli.

32′ s.t. – Gol annullato a Somma: in precedenza c’era stato un colpo di mano (netto) di Odjer. Il centrocampista è stato ammonito ed era diffidato.

29′ s.t. – Ammonito Tommasini.

26′ s.t. – Esce Luperini, entra Fella.

23′ s.t. – GOL DI TOMMASINI. L’attaccante della Paganese segna il rigore tirando forte: Pelagotti non la vede partire.

21′ s.t. – RIGORE PER LA PAGANESE. Ingenuità clamorosa di Crivello, che prima si fa saltare da Tommasini e poi lo stende da dietro tirandolo dalla maglia.

20′ s.t. – Clamoroso retropassaggio sbagliato di testa da De Santis: Valente si trova solo davanti a Baiocco ma sbaglia.

16′ s.t. – Esce Soleri ed entra Odjer.

15′ s.t. – Nella Paganese, fuori Firenze e Scanagatta, dentro Iannone e Martorelli.

10′ s.t. – GOL DI VALENTE. Il Palermo la ribalta con il gol del numero 30, che si inserisce in area e spinge in rete il cross teso di Floriano dalla sinistra. L’esterno era stato servito da un grande passaggio sulla fascia di Brunori.

8′ s.t. – Murolo cade male ed è costretto al cambio: entra Celesia.

4′ s.t. – Soleri raccoglie un pallone vagante in area, si gira e tira: la conclusione arriva lenta dalle parti di Baiocco.

1′ s.t. – Valente ‘galoppa’ sulla fascia destra e mette un cross teso in mezzo, nessun compagni ci arriva.

INIZIA IL SECONDO TEMPO. Doppio cambio per Baldini: fuori Giron e Damiani, dentro Crivello e Floriano.

FINE PRIMO TEMPO SUL PUNTEGGIO DI 1 – 1. Primo tempo disastroso del Palermo, totalmente in balia di una modesta Paganese – che non sfrutta tante occasioni di superiorità numerica. Male la coppia Somma-Pelagotti, decisiva in negativo nel gol del vantaggio della squadra di Grassadonia: il difensore perde palla da ultimo uomo e il portiere respinge male un tiro semplice. Nel finale di primo tempo, la pareggia Brunori su rigore, procurato proprio da lui.

3 minuti di recupero

46′ p.t. – GOL DI BRUNORI. L’attaccante spiazza Baiocco dagli undici metri.

45′ p.t. – RIGORE PER IL PALERMO. Brunori si procura il fallo di Brogni con un dribbling in area di rigore.

40′ p.t. – Si invertono gli esterni d’attacco rosanero: Soleri a destra, Valente va a sinistra.

38′ p.t. – Non arriva la reazione della squadra di Baldini, anzi è la Paganese a spingere per il raddoppio: la formazione di Grassadonia ci prova su corner, si salvano i rosanero.

33′ p.t. – Ammonito Cretella per fallo su De Rose.

30′ p.t. – Occasione per Somma, che prova a colpire un pallone vagante di testa in area. Il portiere avversario respinge di pugno.

28′ p.t. – De Rose tenta la conclusione dalla distanza, Baiocco si allunga e respinge in corner. Prova a reagire il Palermo.

22′ p.t. – GOL DI CRETELLA, PAGANESE AVANTI. Somma perde un pallone sanguinoso da ultimo uomo per un dribbling sbagliato su Tommasini: l’attaccante della Paganese avanza e tira, trovando un impreparato Pelagotti, che respinge male e lascia a Cretella lo spazio per un facile tap-in.

20′ p.t. – De Rose perde palla a centrocampo, commette fallo per non far ripartire gli avversari in contropiede. Il mediano rimedia l’undicesima ammonizione in campionato.

16′ p.t. –Tantissimi falli in mezzo al campo, gioco molto fermo e spezzettato nei primi venti minuti.

10′ p.t. – Ci prova Valente, che crossa dalla destra ma non trova Soleri in area. Ritmi bassi adesso in campo.

5′ p.t. – Gioco fermo per una pallonata in faccia per Brogni. Il giocatore della Paganese si è ripreso e resta in campo.

3′ p.t. – Partenza in attacco per il Palermo: due corner guadagnati dalla formazione rosanero. I cross, però, vengono spazzati dai difensori campani.

ORE 14.31 – INIZIA LA PARTITA. Tanto vento al Marcello Torre di Pagani

ORE 14.28 – I giocatori entrano in campo: padroni di casa con il completino blu; i siciliani con la prima maglia rosanero e pantaloncini bianchi.

ORE 14.20 – Le formazioni rientrano negli spogliatoi, fra poco l’ingresso in campo.

ORE 13.55 – Squadre in campo per il riscaldamento.


Brutto periodo per il Palermo di Baldini, che è reduce da due pareggi consecutivi: contro Potenza e Fidelis Andria. La possibilità del riscatto per i rosanero, che possono ancora sperare in un ottimo piazzamento grazie alla gara da recuperare col Taranto, passa sul campo della Paganese.

Su STADIONEWS la diretta testuale del match con aggiornamenti in tempo reale (calcio d’inizio alle ore 14:30).

LE FORMAZIONI UFFICIALI 

PAGANESE (3-5-2): 1 Baiocco; 4 Sbampato, 22 De Santis, 5 Murolo; 25 Scanagatta, 21 Zanini (cap.), 8 Firenze, 24 Cretella, 6 Brogni; 26 Guadagni, 18 Tommasini.

A disposizione: 12 Pellecchia, 30 Avogadri, 7 Celesia, 13 Martorelli, 16 Volpicelli, 27 Iannone.

Allenatore: Grassadonia.

 

PALERMO (4-2-3-1): 1 Pelagotti; 25 Buttaro, 16 Somma, 15 Marconi, 3 Giron; 20 De Rose (cap.), 21 Damiani; 30 Valente, 17 Luperini, 27 Soleri; 9 Brunori.

A disposizione: 12 Massolo, 4 Accardi, 6 Crivello, 7 Floriano, 10 Silipo, 11 Dall’Oglio, 19 Odjer, 23 Fella, 33 Perrotta, 75 Felici, 77 Doda, 79 Lancini.

Allenatore: Baldini.

 

Arbitro: Marini (Trieste).

Assistenti: Monaco (Termoli) – Moroni (Treviglio).

Quarto Ufficiale: Di Francesco (Ostia Lido).