Repubblica – “Il Palermo sbarca sul pianeta celeste”

“Il Palermo sbarca sul pianeta celeste, via al ritiro a casa del Manchester City”. Questo il titolo scelto da Repubblica Palermo (con anche un richiamo in prima pagina) per introdurre l’articolo realizzato da Tullio Filippone sull’inizio degli allenamenti presso il Campus del City.

Filippone riporta pillole e commenti di giocatori e dirigenti (“Ancora non ci credo, mi ricordo come se fosse ieri la ripartenza dalla serie D”, esclama Andrea Accardi). E scrive: “Welcome to City”, Benvenuti nella città celeste del calcio. È tutto azzurro come il cielo nell’Etihad Campus di Manchester, la tana del City di Mansour, l’astronave dei sogni del City Group dentro lo Sportcity, la cittadella dello sport, dove Eugenio Corini e il Palermo sono sbarcati in ritiro per costruire la propria identità ed entrare nel futuro”.

Tra i commenti riportati dal quotidiano anche quello di Dario Mirri (al seguito della squadra insieme a Rinaudo e Zavagno): “Mi ricordo ancora la contestazione dopo il 2-2 con la Paganese di marzo scorso, adesso abbiamo un grande futuro”. E il magazziniere Pasquale Castellana ripensa a Petralia: “Certo le Madonie sono belle, ma stiamo andando in strutture di un altro pianeta”.

LEGGI ANCHE

DA PETRALIA A MANCHESTER É UN ATTIMO: IL PALERMO ATTERRA SU UN ALTRO PIANETA

PALERMO, CORINI SPERIMENTA LA DIFESA A TRE: IL REPORT DEL PRIMO GIORNO A MANCHESTER 

PALERMO, BROH E VALENTE ANCORA OUT 

PALERMO, ANCHE SORIANO PRESENTE AL PRIMO ALLENAMENTO