Ventura: “È l’anno del Bari, non ci sono grandi avversari”

Il Bari è al comando del Girone C con quattro punti sul gruppo delle seconde (Palermo, Monopoli e Catanzaro), eppure, per Gian Piero Ventura, i Galletti non avranno problemi ad andare in Serie B.

“Non mi sembra che sulla carta ci siano grandi avversari”, afferma sicuro Ventura ai microfoni di TMW . “Questo è l’anno del Bari affinché possa andare in Serie B per poi pensare ad altro perché la piazza merita grandi palcoscenici. È una squadra competitiva”.

Un annuncio anche sul futuro: “Ho deciso di fermarmi. Non voglio più affrontare discorsi di campo. Dopo trentasette anni di calcio con tante soddisfazioni e qualche momento negativo penso sia un mio diritto riprendere la mia vita. Gli anni passano, voglio godermi la vita”.

LEGGI ANCHE

JEDA: “PALERMO HA UN TIFO UNICO, IL BARBERA FA PAURA”