Bisoli: “Vittoria meritata contro una squadra costruita per vincere”

Pierpaolo Bisoli, allenatore del Sudtirol, ha parlato in conferenza stampa al termine della vittoria ai danni del Palermo di Eugenio Corini.

A noi non ci sposta niente né una vittoria né una sconfitta – ha esordito il tecnico -. Oggi abbiamo giocato meglio di altre partite, contro una squadra costruita per vincere il campionato o almeno per provarci. Questa prestazione è frutto del lavoro, del resto anche oggi abbiamo fatto un piccolo allenamento: è la bellezza di questa squadra”.

Poi ha aggiunto: “L’avevo preparata così. Loro forse si aspettavano il sistema del primo tempo, poi però abbiamo cambiato in corso e loro sono andati in difficoltà. Potevamo anche andare sul 2-0 e, infatti, ci è dispiaciuto non chiuderla subito. Basta poi un semplice errore per prendere il pareggio. La fortuna devi andartela a cercare”.

La reazione del Palermo era prevedibile – ha proseguito Bisoli – Nella ripresa ho ovviamente pensato a contenere e ho messo un difensore in più. Ci siamo rifugiati nella nostra zona di comfort. Sono sicuro di aver vinto meritatamente“.

Infine, un giudizio sui propri calciatori: “Odogwu oggi ha fatto cose straordinarie, apriva gli spazi agli altri compagni. Ha buttato una carriera finora. Se lui saprà non accontentarsi sarà un giocatore importantissimo per noi. Avevamo preparato la partita per portargli palla sui piedi di Casiraghi. So cosa possono dare i giocatori: sono contento. I miei non li cambio con nessuno”.

LEGGI ANCHE

LE PAGELLE DEL MATCH