Il Palermo risorge e rimonta l’Ascoli: poker nella ripresa (4-1)

Il Palermo risorge. Dopo i fischi di fine primo tempo e un intervallo di grande tensione, il Palermo risponde al gol di Bianchi e ribalta il match contro l’Ascoli nei primi minuti della ripresa, con una doppietta di Rispoli e un gol di Coronado che mettono al tappeto la squadra di Cosmi. La perla di Nestorovski fissa il risultato sul 4-1 e permette ai rosa di riportarsi a contatto con Empoli e Frosinone (entrambe fermate sul pari) – LE PAGELLE

TEDINO: “MAI STATI MALATI. LUPO? NO COMMENT”

Nel primo tempo, l’Ascoli passa in vantaggio al 42′ grazie al gol di Bianchi. Ospiti bravi a sfruttare una grave distrazione della difesa rosanero, dopo che il Palermo aveva concesso poco in difesa, trovando un paio di occasioni interessante con Nestorovski (di testa) e Coronado (destro dal limite), neutralizzate da Lanni. Rosanero più pimpanti rispetto a Vercelli, ma ancora in difficoltà nello sfruttare al massimo spazi e movimenti dei giocatori senza palla.

POMINI: “SIAMO UMANI ANCHE NOI”

COSMI: “CORONADO L’HA VINTA DA SOLO”

Ma è dopo l’intervallo che il Palermo reagisce e ribalta con rabbia la partita: Rispoli è fortunato e segna da due passi il gol del pari, Coronado segna un gol capolavoro slalomeggiando tra tre avversari, ancora Rispoli segna da dentro l’area sugli sviluppi di calcio d’angolo. Poi ci pensa Nestorovski a segnare il gol su punizione che chiude definitivamente la gara. Il Palermo gioisce dopo 4 partite senza vittorie, unica nota stonata l’uscita dal campo di Rajkovic, molto sofferente al ginocchio dopo una bruttisma caduta.

—-

FINE PARTITA – LE PAGELLE

49′ s.t. – Boato del pubblico dei 6 mila del Barbera: l’Avellino trova il pareggio ad Empoli. A Palermo invece il match è virtualmente concluso.

47′ s.t. – Gioco spezzettato in questo finale di partita: problema alla coscia destra per Bianchi.

5 minuti di recupero

45′ s.t. – Rajkovic esce dal campo portato a braccia dallo staff medico, visibilmente sofferente.

44′ s.t. – Rajkovic atterra malissimo sulla gamba sinistra: rimane a terra toccandosi il ginocchio!

43′ s.t. – Azione insistita del Palermo, che prova a sfondare prima con Rispoli e poi con Jajalo: alla fine i rosa finiscono per regalare palla all’Ascoli. Ma il risultato non è più in discussione.

41′ s.t. – CAMBIO PALERMO: esce Coronado, entra Moreo.

38′ s.t. – GOL PALERMO!!!! NESTOROVSKI!!!!! Barriera schierata in maniera non ottimale da Lanni, Nestorovski punisce centrando l’incrocio dei pali sulla destra.

36′ s.t. – AMMONITO MIGNANELLI. Fallo al limite dell’area su Coronado, lanciato in progressione per vie centrali.

35′ s.t. – Palermo che gestisce il possesso in questa fase finale di gara. Jajalo trova Gnahoré, ma il francese non riesce a ribaltare l’azione. Rosanero che poi ripartono dalla destra con Rispoli.

31′ s.t. – Bel cambio di gioco di Bellusci per Accardi, ma l’arbitro ferma il gioco per un giocatore a terra: pubblico che rumoreggia per l’occasione sfumata.

29′ s.t. – CAMBIO ASCOLI: esce Gigliotti, entra Ganz.

28′ s.t. – CAMBIO PALERMO: esce Szyminski, entra Accardi.

26′ s.t. – CLEMENZA! Punizione centrale battuta dall’attaccante bianconero: conclusione centrale smanacciata in angolo da Pomini.

24′ s.t. – Tentativo di filtrante di Jajalo per Nestorovski che attacca la profondità al centro: Lanni copre bene in uscita e blocca. Coronado però era tutto solo sulla destra.

23′ s.t. –  Mogoso prova a rendersi pericoloso con il cross arretrato dalla destra: Struna sceglie bene i tempi dell’anticipo e spazza via il pallone dal centro dell’area.

21′ s.t. – CAMBIO PALERMO: esce La Gumina, entra Gnahoré.

19′ s.t. – AMMONITO CLEMENZA. Fallo in netto ritardo sui piedi di La Gumina.

17′ s.t. – Bell’azione di Coronado che prima imposta il gioco sulla sinistra, poi recupera sulla persa di Szyminski e subisce fallo conquistando calcio di punizione.

16′ s.t. – CAMBIO ASCOLI: esce Kanoute, entra Lores Varela.

14′ s.t. – Ascoli che prova a reagire dopo i 3 gol subiti, ma la difesa del Palermo gestisce il disimpegno con il rinvio di Pomini e contiene le azioni degli ospiti: cross di Mogos, chiusura di Rispoli; tentativo di Buzzegol al centro, filtrante che viene bloccato in uscita da Pomini.

10′ s.t. – GOL PALERMO!!!!!! ANCORA RISPOLI!!!!!!  Calcio d’angolo battuto dalla sinistra, con Rispoli che è libero di stoppare di petto e colpire al volo di sinistro da centro area. Difesa dell’Ascoli ferma, doppietta per l’esterno rosanero.

9′ s.t. – Pallone recuperato da Jajalo e azione che sviluppa sulla sinistra: Szyminski cerca Nestorovski, Ascoli che si rifugia in angolo. Tutto un altro Palermo in avvio per ritmo e intensitaà in avvio.

8′ s.t. – AMMONITO SZYMINSKI. Fallo in netto ritardo su Mignanelli.

6′ s.t. – AMMONITO LA GUMINA. Fallo tattico a centrocampo.

3′ s.t. – GOL PALERMO!!!!!!!!!! CORONADO!!!!!!!!!!! Inserimento dalla sinistra in mezzo a due avversari, rimpallo che favorisce il brasiliano, che salta un terzo avversario e conclude a rete. Gol splendido e partita ribaltata dai rosanero in appena 3 minuti.

1′ s.t. – GOL PALERMO!!!!! SUBITO RISPOLI!!!! Bell’azione di Szyminski in combinazione con Coronado, tiro a rimorchio di Dawidowicz dal limite e rimpallo a favorire Rispoli in area piccola, che da due passi non sbaglia.

ORE 21.36: INIZIA LA RIPRESA

FINE PRIMO TEMPO: Ascoli in vantaggio grazie al gol di Bianchi. Ospiti bravi a sfruttare una grave distrazione della difesa rosanero, dopo che il Palermo aveva concesso poco in difesa, trovando un paio di occasioni interessante con Nestorovski (di testa) e Coronado (destro dal limite), neutralizzate da Lanni. Rosanero più pimpanti rispetto a Vercelli, ma ancora in difficoltà nello sfruttare al massimo spazi e movimenti dei giocatori senza palla.

1 minuto di recupero.

45′ p.t. – Il Palermo prova a scuotersi dopo il gol subito: Dawidowicz serve Coronado, che prova lo slalom tra tre avversari, poi atterra Gigliotti (ma l’arbitro non fischia). L’Ascoli recupera palla e spazza via.

42′ p.t. – GOL ASCOLI. BIANCHI. Cross dalla destra di Mogos per Clemenza, lasciato solo in area sul lato opposto: conclusione dell’attaccante bianconero e deviazione vincente in spaccata di Bianchi a rimorchio. Difesa rosanero colpevolmente distratta.

39′ p.t. – CORONADO! Taglio smarcante di Jajalo verso il settore destro dell’area e tiro ad effetto dalla trequarti di Coronado sul secondo palo. Lanni costretto a deviare in angolo.

38′ p.t. – Palermo che recupera palla sull’asse Szyminski – Rajkovic e prova a ripartire: pallone lungo per Nestorovski, che protesta per un fallo di mano di Gigliotti. L’arbitro lascia proseguire.

36′ p.t. – Azione per vie centrali del Palermo, palla a Coronado sulla trequarti e conclusione con il destro da 25 metri: Lanni in controllo blocca il pallone in due tempi.

33′ p.t. – Altro intervento duro dell’Ascoli in fase difensiva: stavolta a farne le spese è Dawidowicz colpito duro alla gamba destra. Uno – due Coronado – Rispoli: il brasiliano viene triplicato vicino alla bandierina e l’Ascoli guadagna rimessa dal fondo.

31′ p.t. – Azione offensiva del Palermo gestita da Coronado, che prima si accentra e non trova il cross; poi allarga il gioco per Rispoli che si procura un altro calcio d’angolo.

30′ p.t. – AMMONITO GIGLIOTTI: fallo tattico da dietro su Nestorovski.

29′ p.t. – CAMBIO ASCOLI: esce Martinho, entra Mignanelli. Cambio tattico per l’Ascoli

28′ p.t. – Gioco fermo per un brutto infortunio subito da De Santis: problemi alla caviglia destra per lui.

26′ p.t. – Palermo che sembra non trovare spazi per poi improvvisamente servire gli esterni dalla trequarti con il filtrante: Ascoli che si rifugia in angolo e poi sugli sviluppi recupera palla con Mogos.

24′ p.t. -NESTOROVSKI!!! LANNI RISPONDE! Cross splendido di Jajalo dalla trequarti e colpo di testa di Nestorovski da centro area e il portiere dell’Ascoli che manda in angolo con un grande intervento.

22′ p.t. – Bel contropiede dell’Ascoli (sempre sulla sinistra) con Martinho che punta Rispoli e poi serve a rimorchio Clemenza per il tiro di prima: pallone deviato in calcio d’angolo.

20′ p.t. – Jajalo porta palla sulla trequarti, ma perde il tempo per la giocata e non trova il filtrante per l’inserimento di Rispoli. Sulla ripartenza dell’Ascoli Struna commette fallo.

19′ p.t. – GIGLIOTTI SCALCIA LA GUMINA. L’attaccante palermitano contrasta duro (ma non violento) sul cross lungo di Rajkovic: il francese reagisce, ma l’arbitro non si accorge dell’accaduto. Solo un richiamo verbale.

17′ p.t. – Azione insistita dell’Ascoli, che arriva al tiro con Mogos su cross di Martinho dalla sinistra. Pomini blocca e lancia in contropiede Coronado che prova il tiro dalla distanza: pallone alle stelle.

15′ p.t. – De Santis prova a tirare in porta da 35 metri sugli sviluppi di calcio d’angolo: pallone potente che si perde sul fondo per il giocatore dell’Ascoli.

14′ p.t. – MONACHELLO. Azione dell’Ascoli su una palla persa da Dawidowicz: pallone sulla sinistra e cross in area per il tiro al volo dell’ex Palermo: pallone alto.

12′ p.t. – Altro fallo duro su La Gumina, che si procura un’altra punizione che fa risalire il Palermo a centrocampo.

11′ p.t. – Slalom di Coronado sulla trequarti, pallone allargato per Rispoli, cross teso in mezzo e Ascoli che si rifugia in calcio d’angolo. Schema per il tiro al volo di Jajalo: liscio del bosniaco.

8′ p.t. – Palla persa da Coronado a centrocampo: il brasiliano poi rincorre l’avversario ed è costretto al fallo per fermare l’azione offensiva dell’Ascoli. Poi richiamo verbale per Kanoute per una brutta entrata su Nestorovski.

5′ p.t. – JAJALO!!!!  Punizione a giro del bosniaco con il destro: pallone che si abbassa e si perde di poco a lato sulla sinistra. Lanni battuto, prima occasione per i rosanero.

4′ p.t. – Bella giocata di La Gumina che viene incontro alla palla, subisce fallo e si procura un buon calcio di punizione dai 25 metri.

2′ p.t. – Primi tentativi di incursione di Coronado fermati dalla difesa dell’Ascoli, che risponde con un cross dalla sinistra di Mogos, sul quale Monachello non può arrivare.

1′ p.t. – Subito pallone lungo in verticale per la sponda in area di Nestorovski: pallone intercettato da Kanoute e primo pallone controllato dagli ospiti.

ORE 20.33: INIZIA LA PARTITA

ORE 20.32: Palermo che batte il primo pallone e attaccherà da sinistra verso destra.

ORE 20.29: Squadre in campo al Barbera (in ritardo sul programma). Palermo in maglia rosa e pantaloncini neri, Ascoli in divisa bianconera

—-

Vigilia molto inquieta per il Palermo e non soltanto per la ormai certa rottura con il ds Fabio Lupo. Nelle ultime ore sul web sono circolate,voci su un possibile accordo del Palermo con l’allenatore Roberto Stellone (ma non ci sono conferme di nessun tipo), così come non trovano riscontro le numerose e incontrollate illazioni su presunte liti fra giocatori del Palermo.

PALERMO, FABIO LUPO AL CAPOLINEA: SARÀ ADDIO

Le formazioni ufficiali di Palermo – Ascoli:

PALERMO: 22 Pomini; 2 Bellusci, 6 Struna, 5 Rajkovic; 3 Rispoli, 8 Jajalo, 28 Dawidowicz, 24 Szyminski; 10 Coronado; 30 Nestorovski (cap.), 20 La Gumina. A disposizione: 1 Maniero, 12 Posavec, 4 Accardi, 7 Trajkovski, 9 Moreo, 13 Gnahoré, 14 Rolando, 16 Balogh, 21 Fiordilino, 23 Fiore, 35 Murawski.

Allenatore: Bruno Tedino.

TEDINO SI GIOCA TUTTO: I NUMERI GLI DANNO UNA MANO

ASCOLI: 1 Lanni; 4 De Santis, 24 Padella, 13 Gigliotti; 14 Mogos, 32 Kanouté, 20 Buzzegoli (cap.), 6 Bianchi, 7 Martinho; 27 Clemenza; 45 Monachello. A disposizione: 22 Agazzi, 46 Colantonio, 8 Carpani, 10 Lores Varela, 19 Addae, 21 Castellano, 23 Ganz, 26 Pinto, 28 D’Urso, 29 Baldini, 31 Perri, 33 Mignanelli.

Allenatore: Serse Cosmi.

FOTO DA TWITTER: @palermocalcioit

LEGGI ANCHE

CALAIO’: “PALERMO, CRISI FISIOLOGICA”

ANCHE PERUGIA – BRESCIA RINVIATA PER NEVE

GIUDICE SPORTIVO SERIE A: DUE GIORNATE A BERARDI