Peda: “Sono pronto, voglio giocare. Il Palermo è la scelta giusta”

Patryk Peda si presenta. Il nuovo difensore del Palermo (acquistato la scorsa estate ma lasciato un anno in prestito alla Spal) interviene in conferenza stampa dal ritiro di Livigno. Il giovane si ritiene pronto per giocare titolare e parla anche di come è stato accolto dallo spogliatoio.


ORE 11.21 – “Ho aspettato un anno per venire, non è stata una scelta mia. Sono pronto a dare tutto e sono orgoglioso di indossare la maglia del Palermo. Ho giocato due stagioni in B e una in C, sono pronto, spero di fare bene”.

ORE 11.22 – “Il Palermo è il club più grande dove sono stato. La Serie B è tosta, sono sicuro di fare bene. Ho esperienza in nazionale. Sono pronto. Per un difensore l’Italia è il paese perfetto, so come si vuole lavorare. Sono preparato, tecnicamente mi piace giocare con la palla, non ho paura”.

ORE 11.24 – “Mio padre amava l’Italia, ho vissuto tanto qua anche prima della mia esperienza nel calcio. Ho fatto la scelta giusta, mi sento benissimo e sono contento. Ex polacchi che hanno giocato nel Palermo? Murawski mi ha detto cose belle della città, mi ha parlato bene dei tifosi”.

ORE 11.25 – “Mi ispiro a Glik, è un capitano e un personaggio grande in Polonia, un giocatore top. Nella stagione dopo l’esperienza in Primavera mi sentivo ancora giovane, il secondo anno già mi sentivo un calciatore importante per la squadra. L’anno scorso ho fatto anche partite con la fascia di capitano. Mi sento pronto, non più giovane. L’obiettivo è fare meglio della passata stagione, a me piace vincere e voglio vincere tutte le partite possibile”.

ORE 11.27 – “Giocare titolare? La volontà è non stare in panchina, come tutti. Mi sento pronto per giocare titolare. Tornare prima a gennaio? C’è stata la possibilità, il c.t. della Polonia me lo aveva detto per facilitare la convocazione all’Europeo, la Serie C non è molto seguita; non è stato così facile, c’erano i contratti da rispettare”.

ORE 11.29 – “Giocare con Lucioni è una cosa bella, ha tanta esperienza. Sono stato accolto bene nello spogliatoio, tutti sono bravi, mi sento libero. La nazionale? Adesso il mio obiettivo è giocare; se gioco, penso che la convocazione possa arrivare”.

LEGGI ANCHE

BRUNORI E QUEL SILENZIO DA DECIFRARE 


1 thought on “Peda: “Sono pronto, voglio giocare. Il Palermo è la scelta giusta”

  1. Ad oggi nessun segnale di voglia di andare in serie A. Noi tifosi siamo troppo buoni, ci sta bene tutto. Ma cosi non funziona….. A Napoli con questa squadra avrebbero fatto come i pazzi ma siccome noi non contiamo nulla si può andare avanti così

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *