Cesena-Palermo: Un tuffo nel passato per tanti ex di turno

La presenza di tanti ex di turno dà ulteriore lustro ai contenuti della gara odierna del “Manuzzi”. Il Palermo partecipa a questo particolare confronto con Vitiello e il tecnico Iachini ma, in questo caso, l’asse di riferimento è spostato dalla parte del Cesena, una specie di “succursale” rosanero tra staff dirigenziale (Foschi, il direttore sportivo più longevo nell’era Zamparini), panchina (Di Carlo, capitano del Palermo alla fine degli anni Ottanta nel periodo post-radiazione) e squadra “rappresentata” da Brienza, Agliardi, Giorgi e Succi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *