Messina, Raciti piace: Novelli in stand-by. E niente addio con Lo Monaco

Parola d’ordine: continuità gestionale. Dopo aver accarezzato l’idea Raffaele Novelli, il patron del Messina, Pietro Sciotto, sembra essere sempre più convinto di Ezio Raciti in panchina.

L’ex allenatore Primavera ha convinto nelle ultime uscite e la società riflette. Novelli resta comunque in stand-by, mentre le dimissioni di Pietro Lo Monaco – che ha continuato a seguire le vicende della squadra – non trovano ancora raffronto e ufficialità nei comunicati.

Tanto che il presidente potrebbe addirittura respingerle per cercare una via comune per salvare la categoria. Il dirigente è stato infatti consultato nel momento in cui è stata affidata la panchina, precedentemente di Capuano, a Raciti.

LEGGI ANCHE

PALERMO, DIFESA A QUATTRO E TORNA SOMMA?