Champions League, Milan – Porto su Amazon Prime Video: come funziona, prezzi, dove vedere in tv e streaming

Dopo Inter e Juventus, tocca al Milan. Arriva anche per i rossoneri il passaggio televisivo in Champions League su Prime Video, la piattaforma streaming di Amazon che da quest’anno ha acquisito i diritti tv in esclusiva in Italia di un match a settimana di Champions (il mercoledì).

Un passaggio quello dei rossoneri contro il Porto che avviene anche a un orario diverso rispetto ai match serali delle prime tre giornate (VEDI QUI). MA come funziona Amazon Prime Video? Come vedere Milan – Porto in tv e streaming?

 

COSA É “PRIME VIDEO” DI AMAZON E I PREZZI

Prime Video è uno dei servizi di streaming internet offerti da Amazon nel piano “Prime” (che prevede – tra le altre cose – consegne veloci e illimitate sui prodotti in vendita nello store): attivando “Prime” è dunque possibile vedere anche film, serie tv, documentari e altri contenuti video (esclusivi e non).

I PREZZI – Tutti i servizi Amazon Prime sono inclusi in un’unica iscrizione: il prezzo mensile è di 3,99 euro; il prezzo annuale è 36 euro (salvo promozioni). Coloro che non sono ancora clienti Prime potranno però provare il servizio gratuitamente per 30 giorni su Amazon.it/prime (NOTA BENE: scaduti i trenta giorni gratis, Prime si rinnova automaticamente se non si cancella l’iscrizione).

I clienti Prime in Italia possono vedere le partite della UEFA Champions League attraverso l’app di Prime Video disponibile per numerose smart TV, inclusi i modelli di Samsung e LG, oltre ai dispositivi mobili, Amazon Fire TV, Fire TV Stick, tablet Fire, Apple TV, PlayStation, Sky Q e Sky Digital e online. Una panoramica dei dispositivi compatibili con l’app Prime Video è disponibile qui: primevideo.com.

CHAMPIONS SU PRIME VIDEO: COME FUNZIONA

Una partita di Champions League a settimana sarà trasmessa in streaming su Prime Video ogni mercoledì di gara e – se ancora presenti nel torneo – la partita trasmessa da Amazon sarà sempre una delle italiane. Per vedere il match dunque bisogna essere iscritti al servizio Amazon Prime e connettersi a Prime Video (vedi QUI): Prime Video è accessibile da computer, smartphone, tablet, smart tv oppure da un decoder Sky Q connesso a internet.

Dopo aver eseguito l’accesso dal proprio dispositivo, la diretta della partita sarà raggiungibile attraverso i banner che appariranno sulla schermata iniziale della piattaforma Prime Video oppure dalla sezione dedicata alla Champions League.

 

E SE NON HO PRIME VIDEO?

Oltre che da una smart tv o da un dispositivo connesso a internet (con un abbonamento attivo a Prime video), l’unico altro modo per vedere i match in tv è recarsi in un bar, hotel o altro locale pubblico con abbonamento Sky: solo in queste attività con abbonamento Sky business via satellite sarà attivato – in occasione di ogni partita trasmessa su Prime Video – il canale speciale “Prime Video Sportsbar”. Le partite in esclusiva Prime Video saranno trasmesse su questo specifico canale.

LEGGI ANCHE

LA PROSSIMA PARTITA IN CHIARO DI CHAMPIONS LEAGUE