Delio Rossi: “Palermo favorito sulla Sampdoria, ma occhio all’arma a doppio taglio”

Delio Rossi, storico ex allenatore del Palermo con un passato anche alla Sampdoria, è stato intervistato per il Secolo XIX e ha parlato della sfida dei playoff di Serie B che vede coinvolti i rosanero e i blucerchiati.

“So quanto i sampdoriani sono attaccati alla squadra, non la abbandonano anche se hanno visto palcoscenici europei. A Palermo paradossalmente c’è un po’ più impazienza. Deve essere bravo l’allenatore a fare quadrato all’interno”, afferma.

Favorita? A livello statistico il Palermo: gioca in casa e ha due risultati ma paradossalmente può essere un’arma a doppio taglio, pensi che ti sta bene il pareggio e rischi di perdere”, continua.

Sul passato a Palermo, dice: “C’erano ogni anno giovani di grande talento e uno zoccolo duro decisivo con Liverani, Miccoli, Bovo, Migliaccio. Peccato non essere andati in Champions, la città lo meritava: ci superò per un soffio la Samp, contro cui però ho vinto la Coppa Italia con la Lazio”.

LEGGI ANCHE

PALERMO, FAI COME LA SAMPDORIA 


2 thoughts on “Delio Rossi: “Palermo favorito sulla Sampdoria, ma occhio all’arma a doppio taglio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *