La Roma Femminile vince il suo primo scudetto: Fiorentina k.o.

Roma – Fiorentina: FINALE 2 – 1 Marcatori: 11′ p.t. Greggi (R), 8′ s.t. Mijatovic (F), 18′ s.t. Bartoli (R). Al 39 s.t. Erzen (F) espulsa.

La Roma femminile si aggiudica il primo storico scudetto della sua storia. Lo ha ottenuto sconfiggendo la Fiorentina nel match valido per la sesta giornata della poule scudetto della Serie A Femminile.

La formazione di Alessandro Spugna batte quindi quella di Patrizia Panico 2 -1, grazie alle reti di Greggi e Bartoli in una gara combattuta. Segna prima la formazione di casa, poi il recupero delle Viola: al capitano giallorosso Bartoli (secondo gol in campionato) l’onore di chiudere le danze di fronte al tutto esaurito del “Tre Fontane”.

Panico dovrà però fare due chiacchiere con Erzen: la calciatrice è entrata nella seconda frazione e ha rimediato un’espulsione che ha compromesso la gara nel finale. Nella poule scudetto, a quattro partite dalla fine, la Roma ora ha 63 punti e le bianconere seconde 49: la vittoria contro la Fiorentina ha chiuso definitivamente il conto. Le giallorosse possono festeggiare: sono campioni d’Italia.

LEGGI ANCHE

SERIE A, I RISULTATI DELLA 32A GIORNATA

COPPA ITALIA, LA FINALE È INTER – FIORENTINA

COMO – PALERMO, LE PROBABILI FORMAZIONI