Il Palermo e gli inglesi: Treacy diventa “director” di Pelican House Mining / FOTO

Gli inglesi battono un colpo. Dopo giorni di silenzio attorno alla cessione del Palermo (la scadenza del preliminare firmato da Sport Capital Group Investments è fissata per il 30 dicembre, ndr.), John Micheal Treacy, uno dei soci coinvolti nell’operazione, risulta essere ora company director della società Pelican House Mining plc.

LE PAGELLE IRONICHE DI AMENTA E FERRARA

Come pubblicato sui registri della Companies House, Treacy (che aveva già acquisito azioni per il 15,3% del capitale sociale) prende il posto del precedente “director” Mark Jackson, che però risulta aver lasciato l’incarico a favore di Treacy già il 5 dicembre (mentre la comunicazione è arrivata solo in data odierna).

Un atto interlocutorio, ma che dovrebbe fare da preludio all’assemblea societaria del 2 gennaio, quando la “Pelican” dovrebbe subire un cambio di denominazione e “trasformarsi” nell’ennesima società dal nome Sport Capital Group, così come le società coinvolte nell’operazione di acquisizione del Palermo calcio.

schermata-2018-12-28-alle-14-56-29

LEGGI ANCHE

LE PAGELLE DI GUIDO MONASTRA

IL CLAMOROSO AUTOGOL DI PERUCCHINI /FOTO-VIDEO

GDS – IL PUNTO DELLA SITUAZIONE DI FIORDILINO ED EMBALO

REPUBBLICA – RISPOLI E ALEESAMI POTREBBERO LASCIARE I ROSA