Pomini: “Ripartiamo da zero. Non siamo più lucidi, ma meritavamo il pari”

Ripartire da zero. Alberto Pomini parla in zona mista dopo la cocente sconfitta del Palermo nel recupero sul campo del Perugia e commenta il momento di crisi dei rosanero: “Dopo 3 sconfitte di fila è difficile da dire. Ce l’abbiamo messa tutta, ma non siamo più lucidi nel creare gioco”.

ZAMPARINI FURIOSO: SQUADRA IN RITIRO

Poi però puntualizza: “Non deve sembrare una giustificazione, ma nella ripresa penso che il Palermo abbia dimostrato la propria forza e che la prestazione sia arrivata, non tanto con occasioni nitide ma per l’indice di pericolosità. Ma si sa il calcio è fatto di episodi e l’attenzione è fatto di episodi, soprattutto in Serie B”.

TEDINO: “SITUAZIONE PARADOSSALE: NE USCIREMO”

E aggiunge: “In questo momento non siamo bravi nei dettagli e nei particolari e dobbiamo rimboccarci le maniche. Dobbiamo ripartire da zero e concentrarsi sul lavoro: non deve sembrare un alibi, ma la prestazione c’è stata. Paghiamo a caro prezzo errori che non possiamo permetterci. La sicurezza e le energie le ritroveremo con i risultati: oggi il pareggio sarebbe stato giusto e ci avrebbe dato maggiore tranquillità”.

LEGGI ANCHE

LE PAGELLE DEL MATCH

LA CRONACA DI PERUGIA – PALERMO